L'embrione di quella che sarebbe diventata la Lince nasce in Via Morena 46 a Ciampino.Il 29 Dicembre 1975 è iscritta alla Camera di Commercio di Roma, l'officina meccanica di precisione Mercuri&Odorizzi.
Macchinari modesti ma tanto entusiasmo nei due giovani neo imprenditori.

 


 

 

Ingresso nel mondo della sicurezza realizzando per conto della Soc di antifurti RO.CO la lavorazione e l'assemblaggio di sirene rotative in alluminio.

 


 

In Aprile la sirena rotativa entra sul mercato, il primo prodotto con marchio Lince.

 


 

La prima pubblicità sulla rivista di settore ANTIFURTO

 


 

Partecipazione alla prima fiera per la sicurezza con una completa gamma di accessori per la sicurezza.

 


 

Oltre agli accessori la gamma di prodotti  è completata da Centrali, Rilevatori , Sirene autoalimentate e Combinatori telefonici.

 


 

La Lince diventata Lince Elettronica S.r.l, si trasferisce nel primo stabilimento di proprietà in Via Umberto Maddalena a Ciampino.

 


 

Depositato il brevetto che risolve i falsi allarmi nei contatti per tapparelle, soluzione tutt'oggi insuperata ed ancora all'avanguardia.

 


 

In compartecipazione paritaria con la Soc Bentel, a Corropoli viene costituita la soc Lobotec Srl ed edificato il più grande per l'epoca stabilimento per la progettazione e la realizzazione di sistemi di allarme.

 


 

Inizia la produzione di automatismi professionali idraulici per cancelli

 


 

Depositato il brevetto per la rilevazione in maniera ottica dell'introduzione di schiuma all'interno delle sirene di allarme, soluzione tutt'oggi insuperata ed ancora all'avanguardia ed utilizzata oramai da tutte le aziende di settore.

 


 

Nasce Lince Energy ,il fine , progettare e realizzare lampade professionali di emergenza.

 


 

Lince Italia diventata S.p.A. Si trasferisce nello stabilimento di Via Mura dei Francesi in Ciampino su una superficie di 3.500 metri quadri.

 


 

Lince acquisisce il 40% delle quote di Teknox S.r.L. azienda leader nella progettazione di centrali di allarme.

 


 

Una massiccia campagna di corsi rivolta agli installatori che affluiscono numerosi da ogni parte d'Italia

 


 

Importanti investimenti nella ricerca e sviluppo con massiccio incremento di ingegneri e tecnici.

 


 

Lince deposita il brevetto di invenzione industriale che prevede l'utilizzo di un accelerometro triassale su rilevatori per allarme in sostituzione dei dispositivi antisabotaggio meccanici.Il BABY rilevatore tripla tecnologia a tenda presentato ad IFSEC l'anno successivo, sarà il primo sensore al mondo provvisto di questa tecnologia.

 


 

Lince si trasferisce nel nuovo stabilimento di Ariccia di 7000 metri quadri.

 


 

Per la prima volta Lince è presente in una campagna televisiva sulla rete nazionale Canale 5.

 


 

JoomShaper

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.